Filetto di maiale con datteri e nocciole

Ingredienti

8medaglioni di filetto di maiale svizzero (ca. 80 g ciascuno)
4datteri
1 c.nocciole sgusciate
2rametti di timo
1limone biologico
8bacche di ginepro
8fette di speck di montagna
3 c.olio d’oliva
1 dlvino rosso secco
3 dlbrodo
30 gburro freddo
Sale, pepe macinato di fresco

Preparazione

  1. Tagliare a met. e denocciolare i datteri e macinare grossolanamente le nocciole. Dividere il timo dai gambi e mescolare il tutto.
  2. Ricavare in ogni medaglione di filetto di maiale una piccola tasca (potete farlo fare anche dal vostro macellaio) e infilarvi il composto ai datteri. Lavare il limone con acqua bollente e grattugiarne finemente la scorza. Tritare grossolanamente le bacche di ginepro. Mescolare le bacche e la scorza di limone da usare per condire i medaglioni. Avvolgere ogni medaglione con una fetta di speck di montagna.
  3. Rosolare nell’olio d’oliva bollente i medaglioni con la parte in cui lo speck si sovrappone verso il basso e cuocerli quindi da ogni lato per ca. 4-5 minuti. Togliere i medaglioni dalla padella e mantenerli in caldo.
  4. Sfumare il fondo di cottura con il vino rosso, aggiungere il brodo e farlo ridurre. Aggiungere mescolando il burro freddo a pezzetti nella salsa precedentemente tolta dal fuoco. Condire con un po’ di sale e pepe macinato grossolanamente e servire insieme ai medaglioni.
Schweinsmedaillons auf den Punkt braten

Contorni

Si accompagna bene con cavoletti di Bruxelles e spätzli.

Valori nutritivi

Una porzione contiene:
420 kcal
38 g Proteine
6 g Carboidrati
26 g Grasso
(senza cavoletti e spätzli)