La vincitrice LCDJ 2017 e le sue ricette

Chi vince il concorso culinario «La Cuisine des Jeunes» di Carne Svizzera si aggiudica un posto fisso per un anno nei numeri di «Forchetta & Coltello». Alexandra Knutti, vincitrice LCDJ 2017, in ogni numero ci servirà una sua reinterpretazione di un classico della cucina svizzera a base di carne.
Il «Suuri Läberli» à la Knutti

Edizione 1/18

Il «Suuri Läberli» à la Knutti

Tranci rosa di fegato glassato, crema di fegato servita sotto forma di pralina con confettura di fragole, una salsa olandese con note affumicate e variazioni agli asparagi: Alexandra Knutti trasforma il classico fegato all’agro svizzero in un piatto primaverile di Haute Cuisine fresco e moderno.

Scopri di più
Michel Bucher cucina il vitello

Edizione 4/17

Michel Bucher cucina il vitello

Kronfleisch, lombatello, skirt steak: molti sono i nomi del diaframma di vitello – e altrettanti i modi di cucinarlo. Scoprite cosa ha preparato con questo delizioso taglio Michel Bucher, il vincitore di LCDJ 2016.

Scopri di più
Michel Bucher cucina il maiale

Edizione 3/17

Michel Bucher cucina il maiale

Michel Bucher si cimenta con il secreto di maiale. Il «filetto segreto» è un taglio spagnolo che corrisponde all’incirca alla nostra copertura del carré. Michel Bucher dice che è il miglior taglio suino che abbia mai mangiato. Lasciatevi ispirare!

Scopri di più
Michel Bucher cucina il manzo

Edizione 2/17

Michel Bucher cucina il manzo

Per la sua seconda creazione, Michel Bucher ha scelto il piancostato di manzo. «Ah, carne per bollito», state forse pensando? E invece no! Il giovane e innovativo cuoco presenta questo taglio cotto sottovuoto con una glassa speziata. Assolutamente da provare!

Scopri di più
Michel Bucher cucina l’agnello

Edizione 1/17

Michel Bucher cucina l’agnello

Lo scorso autunno, Michel Bucher ha vinto il concorso culinario «La Cuisine des Jeunes» di Carne Svizzera e, ora, ci racconta di se stesso e delle esperienze vissute in cucina nel corso di un anno. Inoltre, in ogni numero della nostra rivista, Michel presenta un nuovo piatto a base di carne realizzato con un taglio non ordinario o comunque secondo un metodo di preparazione non abituale. Oggi il menù prevede lo stinco d’agnello sottovuoto.

Scopri di più