Concorso culinario 2013

Anche quest’anno «La Cuisine des Jeunes» voleva sapere quale fosse la migliore giovane cuoca o il migliore giovane cuoco del Paese. La finale del 26 novembre è stata vinta da Sandro Dubach del ristorante Eisblume a Worb.

L’11° vincitore si chiama Sandro Dubach!

Anche quest’anno «La Cuisine des Jeunes» voleva sapere quale fosse la migliore giovane cuoca o il migliore giovane cuoco del Paese. La finale del 26 novembre è stata vinta da Sandro Dubach del ristorante Eisblume a Worb.

Un arduo compito

L’11° concorso culinario di «Carne Svizzera» ha richiesto un notevole sforzo ai partecipanti. Si chiedeva un menù raffinato e creativo dal motto «The Taste of Glory», realizzato con carne bovina svizzera.

Lotta per gli onori e la gloria

Tra le numerose ricette inviate, la giuria ha selezionato le migliori quattro. Il 26 novembre si sono affrontati allo showdown gli artefici di queste creazioni. Nella Scuola professionale di Basilea, hanno dovuto preparare e presentare il loro piatto in due ore e mezzo.

Oltre al gusto, la giuria ha valutato anche la ricetta e la mise en place, il lato economico e igienico, la presentazione nonché l’impressione generale. La migliore valutazione è stata raggiunta infine da Sandro Dubach con la sua creazione «Scacco matto».

Denaro e gloria per i migliori

La relativa cerimonia di premiazione ha avuto luogo di fronte al pubblico e alla stampa presso l’Igeho al «Salon Culinaire Mondial». Qui Sandro Dubach ha ricevuto l’ambito trofeo di cristallo e un premio in denaro di 2000 CHF. Gli altri tre partecipanti hanno ottenuto 600 CHF ciascuno e un diploma.

La ricetta vincitrice

Volete riprodurre personalmente la ricetta vincitrice «Scacco matto»? La potete scaricare qui. (pdf, 129 KB)

Le altre ricette dei finalisti

«Das Rind von Kopf bis Fuss», Christian Aeby (pdf, 134 KB) «Beef from Chuck to Shank», Carole Bärtschi (pdf, 150 KB) «Vom Bauern bis zum König», Wayan Sonderegger (pdf, 135 KB)

La giuria del concorso

  • Peter Wyss, capocuoco / chef di cucina con dipl. fed., Hotel Palace Gstaad
  • Aline Born, componente del team della Nazionale cuochi juniores 2010/2011, Berna
  • Erhard Gall (presidente), capocuoco / chef di cucina con dipl. fed. e insegnante di gastronomia, Berna
  • Gregor Zimmermann, capocuoco / chef di cucina con dipl. fed., Hotel Bellevue Palace, Berna

I finalisti e le finaliste

  • Wayan Sonderegger del ristorante Kafi Franz, San Gallo
    piatto: «Vom Bauern bis zum König»
  • Carole Bärtschi della Fondazione Altersbetreuung Vechigen/Worb, Worb
    piatto: «Beef from Chuck to Shank»
  • Sandro Dubach del ristorante Eisblume, Worb
    piatto: «Schach Matt»
  • Christian Aeby del Gasthof Zum Ochsen, Düdingen
    piatto: «Das Rind von Kopf bis Fuss»

Il concorso culinario LCDJ 2014 ti sta già aspettando!

Da non perdere: i giovani e motivati cuochi potranno cucinare anche l’anno prossimo per vincere il trofeo, il premio in denaro e una buona dose di onore e gloria. Puoi trovare tutte le informazioni su questo sito da aprile 2014.

Media partner ufficiale