Concorso culinario 2017 – Alexandra Knutti si è aggiudicata la vittoria

«GO FOR VICTORY! Sali sul gradino più alto del podio – con la tua ricetta a base di carne d’agnello svizzera» – ecco qual era il compito di quest’anno per le giovani cuoche e i giovani cuochi partecipanti al concorso. E anche quest’anno le giovani cuoche e i giovani cuochi migliori del Paese hanno accettato la sfida. Alexandra Knutti della fondazione Stiftung für Betagte a Münsingen con la sua creazione «Il prezzemolo dà da mangiare un’albicocca alla sua fiamma» ha vinto la finale, che si è svolta il 18 settembre.

Quello che nel 2003 era iniziato come un evento di dimensioni piuttosto modeste, è diventato nel frattempo un rinomato concorso culinario svizzero: «La Cuisine des Jeunes» festeggia quest’anno il 15° anniversario. Ora più che mai, il concorso culinario di Carne Svizzera offre ai giovani talenti svizzeri la possibilità di dimostrare cosa sono in grado di fare all’intero panorama gastronomico svizzero. E per chi vince, diventa il trampolino di lancio per la propria carriera.

Il compito: realizzare una creazione con la migliore carne d’agnello svizzera

Il compito per i quattro tra finaliste e finalisti era chiaro: si chiedeva una ricetta creativa per un piatto principale a base di carne d’agnello svizzera. Al Bildungszentrum bzi di Interlaken le finaliste e i finalisti avevano a disposizione due ore e mezzo, per preparare le loro creazioni e presentarle nel migliore dei modi. Oltre al gusto, la giuria ha valutato anche la ricetta e la mise en place, la creatività, il lato economico e igienico e, naturalmente, l’impressione generale.

La finale 2017 in immagini

Più impressioni finali 2017

Il video della finale

in tedesco

I finalisti

A Interlaken, i quattro tra finaliste e finalisti hanno dimostrato talento, creatività e nervi saldi: Alexandra Knutti della fondazione Stiftung für Betagte, Münsingen, Brian Dubach del Congress Hotel Seepark, Thun, Dominik Falk del Kempinski Grand Hotel des Bains, St. Moritz, e Sebastian Stalder dell’Hotel Schweizerhof, Bern.

Premio per il vincitore

In presenza di così tanto talento, il compito della giuria, presieduta da Martin Thommen, è stato arduo. L’ambito trofeo e un premio in denaro di CHF 2000.– sono andati infine a Alexandra Knutti. Ma non basta: la vincitrice potrà cucinare ancora una volta dal vivo la sua ricetta davanti al pubblico del salone gastronomico «Igeho». Ma anche gli altri tre finalisti e finaliste non tornano a casa a mani vuote: ciascuno riceve CHF 600.– e un diploma.

Le ricette

La ricetta vincitrice di Alexandra Knutti: «Le persil et l’abricot à son service»

pdf (298 KB)

La ricetta del finalista Brian Dubach: «Tre agnelli in un’arnia»

pdf (299 KB)

La ricetta del finalista Dominik Falk: «Alpeggio sul Bernina»

pdf (316 KB)

La ricetta del finalista Sebastian Stalder: «L’agnello incontra le radici e il grano»

pdf (311 KB)

Le ricette della finalista e dei finalisti saranno pubblicate in un’edizione speciale della rivista «Hotellerie Gastronomie Zeitung». Qui puoi ordinare gratuitamente questa edizione speciale. 

La giuria

Il partner

Partner ufficiale del concorso culinario «La Cuisine des Jeunes» è l'associazione Jeunes Restaurateurs – Suisse. La rinomata associazione di ambiziosi cuochi sostiene il concorso con le sue conoscenze specialistiche e compone l’intera giuria.

Media partner ufficiale

Concorso culinario 2018 – NOVITÀ!

Carne Svizzera è alla ricerca anche per il prossimo anno di giovani cuoche e cuochi più talentuosi di tutta la Svizzera – la finale si svolgerà per la prima volta al Welle7 a Berna. Potrete trovare tutte le informazioni al più tardi dal secondo trimestre 2018 – qui e su Facebook.

Ai concorsi culinari degli ultimi anniCarriere delle e dei partecipanti precedenti LCDJ