Dichiarate il vostro pensiero di qualità!

I gastronomi che utilizzano la carne svizzera possono fare della dichiarazione di provenienza un valido strumento di vendita. Leggete come procedere nel modo corretto.

Due terzi delle consumatrici e dei consumatori prestano attenzione alla dichiarazione di provenienza.* Due terzi di essi preferiscono consumare carne svizzera.* Chi, in qualità di gastronomo, punta sulla carne svizzera dovrebbe pertanto dichiarare nel modo più visibile possibile che lui esaudisce le richieste dei suoi clienti. Perché ciò che incontra il favore degli ospiti valorizza il concetto complessivo di qualità di un’azienda. Comunicate ai vostri ospiti, in modo sempre chiaro, che voi servite loro carne svizzera. Con semplici interventi potete ottenere molto.

Garantire la qualità

Dare il benvenuto ai propri ospiti è un must per ogni buon esercente. In tale frangente, cogliete l’occasione di presentare anche la vostra filosofia culinaria. Esprimere quanto la qualità vi stia a cuore è sempre positivo, soprattutto quando si parla di carne svizzera.

Fare chiarezza

Gli ospiti prestano molta attenzione al menù. Vi cercano anche informazioni chiare sui prodotti. Rendetegli la vita facile e approfittate al contempo della buona fama di cui gode la carne svizzera!

Direttamente al momento dell’offerta la carne viene dichiarata in modo che ne sia subito chiara la provenienza.

Per farlo, ci sono tre possibilità:

Buono: Con l’abbreviazione del paese di provenienza tra parentesi è tutto chiaro.

Meglio: La variante scritta per esteso ha un tono più culinario.

Il non plus ultra: La provenienza regionale rafforza ulteriormente l’approccio qualitativo.

Utilizzare la regione

L’impiego di prodotti regionali è sempre più trendy ed è molto ben visto dagli ospiti. Con la carne della propria regione si conquista sia la fiducia sia la simpatia degli ospiti. Quanto più è locale la provenienza, tanto maggiore è l’effetto positivo.

Non dimenticate quindi di dichiarare la provenienza della vostra carne. Scrivete chiaramente che la carne proviene dalla vostra regione. O, ancor meglio, da un paese vicino. La ciliegina sulla torta sarebbe l’indicazione del contadino e della fattoria di provenienza.

Nella ricerca di tali prodotti locali e regionali i macellai della propria zona possono essere un prezioso aiuto. Molte aziende gastronomiche intrattengono una pluriennale collaborazione con dei macellai di fiducia. Nella maggior parte dei casi tali fornitori sono anche in grado di procurarvi pezzi speciali di qualità svizzera che di solito sono difficili da reperire.

* Risultati del sondaggio rappresentativo 2012 dell’istituto di ricerche di mercato Dichter Research AG, Zurigo, per conto di Proviande, Berna.

Informazioni

Dichiarate il vostro pensiero di qualità! (pdf, 699 KB)